sabato , 8 Agosto 2020
Home / Software / Backup / Google Drive: tutti i tuoi file dove e quando vuoi

Google Drive: tutti i tuoi file dove e quando vuoi

Viviamo in un’epoca in cui avere tutto a disposizione è diventato indispensabile, perché la condivisione ha raggiunto livelli capillari ed avere sempre a portata di mano i propri documenti è ormai un’esigenza. Probabilmente ti sarai chiesto come fare ad essere tranquillo ed avere tutto ciò che ti serve ad ogni evenienza senza dover portare con te ingombranti hard disk portatili, o semplicemente vuoi avere la garanzia di aver salvato le tue foto in un posto sicuro. Fortunatamente, la tecnologia viene incontro a noi utenti ed è facile e veloce utilizzare i servizi di Cloud che la rete offre.

Se non conosci il Cloud, te lo spiego semplicemente: hai presente quando salvi i tuoi file su una chiavetta USB per portarteli dietro? Puoi utilizzare il Cloud esattamente nello stesso modo, solo che invece che copiare i documenti su un supporto fisico li caricherai su un server che potrai poi raggiungere da qualunque PC attraverso una connessione internet. Semplice, no? Uno dei metodi migliori e più sicuri per quanto riguarda questo tipo di servizio è sicuramente Google Drive, ricco di funzioni e disponibile per qualsiasi piattaforma. Vediamo insieme come caricare i file su questa piattaforma.

Via browser

Come requisito fondamentale per utilizzare Google Drive, devi avere un account dell’azienda di “Big G”. Se non ne possiedi uno, crealo inserendo i tuoi dati ed impostando le adeguate condizioni di sicurezza. Ricorda che i tuoi dati ed i documenti che andrai a caricare sono strettamente personali e devono essere ben protetti. A questo punto, se non desideri installare nessun programma sul tuo PC, raggiungi la pagina web di Google Drive ed accedi con il tuo account. In alto a sinistra, troverai un’icona a forma di “+”, cliccando sulla quale avrai l’opzione di caricare un file o una cartella. Ti basterà sfogliare tra le cartelle del tuo computer, selezionare ciò che vuoi salvare sul Cloud ed avviare il caricamento. Una volta terminato l’upload, il gioco è fatto e potrai disporre dei tuoi documenti da qualsiasi punto, semplicemente accedendo al tuo account. In alternativa, puoi trascinare un file o una cartella dal tuo PC e rilasciarlo all’interno della pagina web per far partire il caricamento.

 

Da programma per PC

Installando il programma per computer di Google Drive potrai avere sempre a disposizione la tua area personale, per gestire i tuoi documenti nella maniera più semplice ed immediata possibile. Una volta eseguito l’accesso con le tue credenziali, potrai decidere sia di sincronizzare automaticamente determinate cartelle, sia di valutare di volta in volta i file da caricare. Nel primo caso, una cartella condivisa (la riconoscerai perché avrà nell’icona un simbolo di spunta verde) sarà copiata tal quale sul Cloud ed ogni modifica che apporterai (sia l’aggiunta, sia l’eliminazione) sarà eseguita anche su Google Drive. Nel secondo caso, dovrai invece trascinare o copiare i singoli documenti nella schermata del tuo programma.

Da smartphone e tablet

Analogamente a quanto detto per PC, puoi installare l’app Google Drive sul tuo dispositivo mobile. Una volta aperta l’applicazione ed eseguito l’accesso con i tuoi dati, potrai selezionare i file dal menu all’interno dell’applicazione stessa oppure, se preferisci, seguire il percorso inverso partendo dal singolo file e, attraverso il menu dedicato, scegliere di eseguire l’upload sul Cloud. Niente di più facile, quindi! Con questi semplicissimi metodi potrai portare sempre con te i tuoi documenti, oltre che avere una copia di backup per evitare il rischio di perderli.

Controlla anche

Programmi per bilancio familiare

I migliori programmi per la gestione del bilancio familiare

Per tenere in ordine il bilancio familiare tra spese quotidiane ed extra, pagamenti di utenze …