martedì , 4 Agosto 2020
Home / Applicazioni popolari / Account WhatsApp senza numero e sim

Account WhatsApp senza numero e sim

 

WhatsApp ha ormai rimpiazzato i sistemi di messaggistica tradizionale e permette non solo di inviare messaggi di testo, ma anche immagini, audio, documenti, file, video e gif. Questo sistema richiede però in fase di registrazione di inserire un numero di telefono che sarà collegato all’account e permetterà agli altri utenti di riconoscere automaticamente in rubrica un altro membro di questa piattaforma.

Non tutti però desiderano che il proprio numero di cellulare diventi di pubblico dominio, capita spesso infatti di essere inseriti in gruppi con altri utenti sconosciuti a cui non si vuole dare questa informazione. Alcuni semplicemente desiderano un ulteriore account o per qualche motivo non hanno un numero di cellulare.

La soluzione esiste anche se non è semplicissima da attuare e permette di attivare un profilo con un semplice indirizzo email. Non si tratta però di un’opzione proposta dalla società di messaggistica ma bensì di uno stratagemma ideato da terze parti che bypassa la normale verifica.

Il procedimento è valido per tutti i dispositivi Android e iOS, oltre a numerosi altri sistemi operativi per cui è disponibile un’app di messaggistica tramite email. Il procedimento inizia proprio dal download di questa applicazione che si trova con il nome di Spoof Text Messages su PlayStore o di Fake A Message su AppleStore.

Si deve poi disinstallare qualsiasi precedente versione di WhatsApp per riscaricarla dallo store, in modo da ripetere la procedura di iscrizione. A questo punto, alla richiesta di inserire un numero di telefono deve essere attivata la modalità aereo ed è possibile inserire un qualsiasi numero di cellulare che non verrà ovviamente accettato, mancando la connessione per gli SMS. Non potendo comunicare con il server, WhatsApp richiede di utilizzare uno tra i metodi a scelta.

Il metodo da selezionare è Controlla tramite SMS e il numero da inserire è un indirizzo email a cui si ha accesso. Ora è necessario premere invia e rapidamente annulla, prima della comparsa di un messaggio di errore. A questo punto nell’app scaricata all’inizio vanno inseriti alcuni dati alla sezione Posta in uscita. Alla voce A: si deve inserire il numero +447900347295, alla voce Da: il prefisso ed il numero di telefono utilizzati al primo tentativo, alla voce messaggio invece si deve inserire l’indirizzo email utilizzato.

 

L’app riceverà in seguito un messaggio con il codice di verifica WhatsApp. Un’altro metodo più semplice consiste invece nell’utilizzo di un numero di telefono temporaneo online che si può facilmente reperire gratuitamente su alcuni siti che si occupano proprio di questo.

Come per le email infatti, sono comparsi portali che forniscono agli utenti numeri di cellulare attivi da una pagina web per 24 ore, utili a chi deve accedere a servizi che richiedono di inserire il cellulare.

Un numero temporaneo permette di ricevere su internet il codice da inserire che permette di avviare WhatsApp senza ulteriori passaggi.

Se infine si dispone di una qualche vecchia scheda Sim ancora attiva ma inutilizzata, basta inserirla in un qualsiasi dispositivo per ricevere il messaggio di verifica e poi gettarla poiché non è necessario che il numero resti disponibile dopo aver avviato WhatsApp.

Controlla anche

Come fare la scritta arcobaleno su Instagram

Vuoi realizzare la scritta arcobaleno su Instagram? Ti aiuto io!

Instagram è una piattaforma di condivisione di foto e video che ha raccolto un’elevata quantità di …